Partner in Your Wellness
Header image

Lifting Facciale, cervicale o completo

Posted by admin in 1. Viso
Intervento chirurgico

L’invecchiamento è un processo inarrestabile che colpisce tutti i nostri organi compresa la cote del viso e del collo con la foramzione di rugosità più o meno evidenti e di rilassamenti della pelle soprattutto a livello delle guance e della regione sottomentoniera.

Lo scopo del lifting è quello di ringiovanire l’aspetto del paziente cancellando quanti più segni del tempo sia possibile, senza la presunzione di bloccare l’invecchiamento, che procede sui tessuti del paziente, agendo comunque su di una condizione sicuramente migliore rispetto a quella procedente l’operazione.

L’intervento, che viene eseguito in anestesia generale e prevede una degenza di 4-5 giorni, consiste nello stirare la pelle del viso e del collo posteriormente e verso l’alto e nell riposizionarla dopo averne elimintato gli eccessi.

La cicatrice risulta essere prevalentemente tra i capelli eccetto un breve tratto in regione auricolare. I primi punti vengono rimossi dopo 5 giorni circa, mentre i rimanenti dopo ulteriori 5-6 giorni; a questo punto le ecchimosi e l’eventuale gonfiore dovuto all’intervento saranno quasi del tutto scomparsi. Talora possono essere indicate delle correzioni particolari quali il lifting temporale, che elimina le rugostià in regione frontale e solleva il sopracciglio, o il lifting crevicale che elimina pieghe del collo e la rilassatezza cutanea in regione sottomentoniera.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Both comments and pings are currently closed.