Partner in Your Wellness
Header image

Mastoplastica riduttiva e Mastopessi

Posted by admin in 2. Décolleté, Seno
Intervento chirurgico

Il rimodellamento del seno è possibile sia in caso di volume eccessivo che di ptosi (caduta) a segutio del processo di invecchiamento. Mediante questa operazione si eliminano gli eccessi ghiandolari e/o cutanei e si riposizionano le areole ed i capezzoli, dando al seno un aspetto più giovanile. Se necessario, nei seni parzialmente svuotati, è possibile anche solo eliminare l’eccesso cutaneo e riposizionare la ghiandola, e se desiderato associarci un impianto protesico.

Le cicatrici residue, anche con le tecniche più moderne e raffinate sono più o meno visibili a secondo delle capacità cicatriziali della cute del paziente e si reperiscono in sede periareolare ed a scendere verticalmente ed eventualmente nel solco sottomammario. Il miglioramento estetico è evidente e le cicatici restano celate da un comune reggiseno e costume da bagno.

La paziente viene ricoverata in clinica e dimessa 1-2 giorni dopo l’intervento. I punti si rimuovono a circa 14 giorni e la paziente viene invitata ad indossare un reggiseno in grado di sostenere e contenere il seno per circa 1 mese.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Both comments and pings are currently closed.